Tag Archive | "assicurazione"

Tags: , , , , ,

Il parcheggio del supermercato è area aperta al traffico

Publicato il 31 luglio 2009 by Marta Colombo

Il 23 luglio scorso la Corte di Cassazione ha emesso una importante ordinanza (n.17279/2009) in materia di circolazione stradale.

Infatti, nell’ordinanza viene affermato il principio che il parcheggio di un supermercato  deve essere considerato come area aperta al pubblico e adibita al normale traffico veicolare, anche se si tratta  di una proprietà privata e situata al piano interrato di un edificio.

La conseguenza importante è che la circolazione all’interno dei parcheggi diventa soggetta all’articolo 2054 del codice civile (che disciplina la responsabilità per i danni causati dalla circolazione di veicoli), nonché alle norme sull’assicurazione obbligatoria dei veicoli: pertanto chi subisce un danno può rivolgersi all’assicurazione per il risarcimento.

La motivazione della decisione sta nella considerazione che le aree di parcheggio dei supermercati, anche se private quanto alla proprietà, al possesso o alla detenzione, “sono ormai luoghi di continuo e intenso traffico veicolare, sicché non vi è ragione di escludere l’applicazione al loro interno delle norme in tema di circolazione stradale“.

Commenti (0)

Tags: , ,

Mi hanno tamponato, ma non ho testimoni

Publicato il 15 giugno 2009 by simmessa

Il signor Filippo, una sera, tornava a casa dal lavoro quando, in una rotonda, si è fermato per dare precedenza. Ha ripreso quindi la marcia, ma si è dovuto fermare di nuovo per far passare una moto. In quel momento è stato tamponato dalla vettura che lo seguiva. Il responsabile del tamponamento non ha firmato la constatazione amichevole e non ha lasciato i propri dati a Filippo, che però è riuscito a prendere il numero di targa. Il signor Filippo chiede quindi quale tutela possa avere, in assenza di testimoni.

Se è riuscito a prendere il numero di targa, con questo si potrà risalire al proprietario del veicolo e citarlo in giudizio per i danni, materiali e fisici. Sarà poi lui a chiamare in causa la propria assicurazione. Le prove a favore sono costituite dal danno alla sua auto e dal danno fisico (che dovrà essere documentato da referti del Pronto Soccorso e certificati medici). In assenza di testimoni del fatto chiaramente la dimostrazione della colpa è più ardua, e nel giudizio dovrà essere eseguita una perizia che accerti anche la compatibilità del danno patito dal veicolo di Filippo con il tipo di auto della controparte.

Commenti (0)

Advertise Here
Advertise Here

Consulenze on-line

MartaColombo.it usa Paypal come metodo di pagamento delle consulenze on-line. Paypal è un metodo di pagamento sicuro, veloce e garantito!

Mandaci la tua domanda

Mandaci la tua domanda per la sezione domande e risposte qui.