Archive | aprile, 2013

Tags: , , , , , , ,

Furto in appartamento durante i lavori di ritrutturazione
nel condominio: chi è responsabile?

Publicato il 08 aprile 2013 by Marta Colombo

Da Altalex raccogliamo la notizia di una interessante  sentenza della Cassazione ( sez. III civile, sentenza 28.01.2013 n° 1890): il tema affrontato è la responsabilità della ditta appaltatrice e del condominio nel caso in cui si verifichi un furto in appartamento, agevolato dalla presenza dei ponteggi per i lavori di manutenzione o rifacimento della facciata.

Nel caso specifico, sono stati presi in considerazione alcuni elementi particolari.

E’ stato valutato il comportamento del condomino vittima del furto, il quale non aveva attuato cautele nella conservazione dei preziosi poi trafugati e, inoltre, aveva dato voto favorevole alla delibera con la quale il condominio aveva deciso di non installare l’impianto antifurto sul ponteggio, perché ritenuto troppo costoso.

Proprio questo ultimo elemento, è stato determinante e ha condotto a escludere la qualsiasi responsabilità, non solo in capo all’impresa esecutrice dei lavori, ma anche del condominio.

In sostanza il condomino, aderendo alla decisione del condominio di non installare sui ponteggi alcun impianto antifurto, si era assunto il rischio di poter subire un furto, determinando anche l’esclusione di resposabilità in capo al condominio.

Nessuna responsabilità invece in capo all”impresa, la quale si era limitata ad eseguire la delibera del condominio e non aveva installato l’antifurto.

Tradizionalmente, per riconoscere al condomino il diritto al risarcimento dei danni conseguenti al furto subito, i giudici, sia di merito sia di legittimità, hanno ritenuto sufficiente la dimostrazione dell’ingresso dei ladri nell’appartamento per mezzo dei ponteggi, della presenza dei ponteggi e dell’assenza di norme di cautela, ritenendo per contro irrilevanti eventuali comportamenti colposi realizzati dagli stessi condomini vittime di furti quali, ad esempio, l’aver lasciato aperte le finestre attraverso le quali erano penetrati i ladri, oppure l’aver lasciato incustoditi i beni di valore sottratti.

Comments (0)

Advertise Here
Advertise Here

Consulenze on-line

MartaColombo.it usa Paypal come metodo di pagamento delle consulenze on-line. Paypal è un metodo di pagamento sicuro, veloce e garantito!

Mandaci la tua domanda

Mandaci la tua domanda per la sezione domande e risposte qui.