Categorizzato | Casi italiani, In evidenza, Sentenze

Il convivente non può essere cacciato da casa

Publicato il 22 marzo 2013 by Marta Colombo

piace a:

La seconda sezione civile della Cassazione ha affermato il principio secondo cui  non è lecito, anche se il rapporto sentimentale è finito, cacciare l’ex compagno, repentinamente e con violenza, dalla casa dove si è svolta per anni la convivenza.

In questo caso la cassazione ha dato ragione all’uomo “buttato fuori” di casa dalla ex convivente, ma il principio può valere anche nel caso in cui sia l’uomo a estromettere l’ex compagna. (fonte AGI – 21.03.2013).

Lascia un commento

Advertise Here
Advertise Here

Consulenze on-line

MartaColombo.it usa Paypal come metodo di pagamento delle consulenze on-line. Paypal è un metodo di pagamento sicuro, veloce e garantito!

Mandaci la tua domanda

Mandaci la tua domanda per la sezione domande e risposte qui.